Archivio | 20 marzo 2020

Stai esplorando gli archivi per data.

Frutta e rotabili a gonfie vele a Civitavecchia

Almeno sul traffico della frutta e dei rotabili, due grosse fette delle merci movimentate dallo scalo della Capitale, il porto di Civitavecchia non ha assistito in queste ultime settimane a cali degli arrivi e delle partenze, anzi. Il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Tirreno centro settentrionale, Francesco Maria di Majo, riferisce che «negli ultimi quattro […]

Si fermano anche i cantieri di Saint Nazaire

Monfalcone – Sotto la pressione di sindacati e dipendenti, la direzione dei Chantiers de l’Atlantique ha deciso di sospendere gran parte delle attività lavorative. Tutte le officine sono state chiuse, incluso lo stabilimento dedicato alla costruzione delle sottostazioni elettriche. Per quanto riguarda il personale impegnato a bordo delle navi in costruzione/allestimento la scelta è stata lasciata ai […]

Coronavirus, il Mit ferma le crociere

Sono sospesi i servizi di crociera per le navi passeggeri italiane ed è bloccato l’arrivo nei porti italiani delle navi da crociera battenti bandiera straniera. Il decreto relativo è stato firmato dalla ministra delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli e dal ministro della Salute Roberto Speranza. Il Mit precisa dunque che per le navi battenti bandiera italiana, […]

Federimorchiatori: rimorchio portuale presente anche nell’emergenza, al servizio dei porti e del Paese

Roma, 20 aprile. “In questo momento di gravissima emergenza sanitaria, il rimorchio portuale è in prima linea per garantire i traffici commerciali necessari ai rifornimenti del Paese”. A dichiararlo la Federazione Italiana Armatori di Rimorchiatori, Federimorchiatori, che prosegue: “C’è il massimo impegno a tutelare la salute dei nostri marittimi, che, allo stesso tempo, ripara dal […]

Armatori italiani autorizzati a ridurre gli equipaggi sui traghetti

Considerato lo stop imposto alla circolazione dei passeggeri da e per le isole maggiori, le compagnie di navigazione hanno chiesto e ottenuto dal Corpo delle Capitanerie di Porto di poter rivedere le tabelle d’armamento dei traghetti al fine di ridurre il personale a bordo e quindi risparmiare un po’ sui costi. Una richiesta che da […]